rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
BENEMERITA

Carabinieri, il capitano Alessandro Bovo va in pensione: con l'Arma un matrimonio lungo 37 anni

Il comandante della sezione radiomobile di Viterbo da oggi in congedo

Pensione per il capitano dei carabinieri Alessandro Bovo, che lascia il servizio attivo dopo oltre 37 anni. Questa mattina, domenica 28 gennaio, il comandante della sezione radiomobile di Viterbo è stato salutato e ringraziato per l'opera prestata a favore dell'Arma e della cittadinanza da tutti i colleghi del comando provinciale. A partire dal comandante provinciale Massimo Friano, della compagnia Felice Bucalo e del nucleo operativo e radiomobile Angelo Fazzi. Bovo, sposato e padre di due figlie, ora che è in congedo può dedicarsi con maggior affetto alla famiglia.

Moltissimi i messaggi di colleghi e cittadini, traccia sentita di una bella storia nell'Arma iniziata nel 1987. Il 2 maggio Bovo si è arruolato come carabiniere. Dopo pochi anni è entrato alla scuola sottufficiali di Velletri e Vicenza e, al termine del percorso di formazione, è stato assegnato alla stazione carabinieri di Marano di Napoli. Qui ha maturato esperienza in qualità di sottordine, in un territorio problematico dove l'influenza dei clan legati alla camorra crea numerosi disagi alla popolazione a cui Bovo, dall'impegno istituzionale sempre presente, è riuscito a dare sostegno.

Congedo capitano Alessandro Bovo

Tra il 1990 al 1993 ha prestato servizio alla Banca d'Italia nella sede di Napoli. Poi, dal luglio 1996 agli anni 2000, maturata la necessaria esperienza, gli è stato affidato il comando stazione di Lettere, in provincia di Napoli. Al termine del delicato incarico ha fatto rientro nella sua regione nativa ed è stato assegnato al reparto operativo di Frascati per quasi 10 anni, dopo il quale è andato a ricoprire incarichi di analisi del fenomeno del narcotraffico alla Direzione centrale servizi antidroga fino al 2021.

Diventato ufficiale, gli è stato assegnato l'incarico di comandante della sezione radiomobile di Viterbo che ha ricoperto fino a oggi, 28 gennaio, data del suo congedo. Durante la sua lunga carriera, nel 1997 è stato insignito dalla medaglia di bronzo al valor civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, il capitano Alessandro Bovo va in pensione: con l'Arma un matrimonio lungo 37 anni

ViterboToday è in caricamento