rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca

Digos, Carlo Maria Basile lascia la questura di Viterbo: per il commissario capo promozione a Roma

In due anni e mezzo ha raggiunto brillanti risultati nell'attività informativa e investigativa nel capoluogo della Tuscia

Il dirigente della Digos, Carlo Maria Basile, commissario capo della polizia di stato, lascia la questura di Viterbo dopo due anni e mezzo.

Arrivato nel febbraio 2021 nel capoluogo della Tuscia, il funzionario, proveniente dalla questura di Reggio Emilia, ha assunto l’incarico di dirigente della Digos a capo della quale ha raggiunto brillanti risultati nell’attività informativa e investigativa nei vari settori di interesse, con particolare riguardo alle manifestazioni pubbliche, all’area politica e a quella sportiva.

Dal prossimo 4 settembre Basile presterà servizio alla Digos della questura di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Digos, Carlo Maria Basile lascia la questura di Viterbo: per il commissario capo promozione a Roma

ViterboToday è in caricamento