rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
SINDACA INDAGATA

Caso Bruzziches, Frontini in procura: "Depositata memoria per ribadire la mia innocenza"

La sindaca in merito all'indagine per minacce che la vede coinvolta insieme al marito Fabio Cavini: "È ancora in corso, nessun avviso di garanzia"

La sindaca Chiara Frontini ha "depositato in procura una memoria difensiva" in merito al fascicolo per minacce, che la vede indagata insieme al marito Fabio Cavini, aperto dai pm Massimiliano Siddi e Chiara Capezzuto dopo la querela presentata dal consigliere comunale Marco Bruzziches in merito alla cena dello scorso settembre.

A darne notizia è la stessa prima cittadina in apertura del consiglio comunale di oggi, giovedì 4 aprile. Sempre oggi, poco prima dell'inizio della seduta, si è recata in procura. "Ho depositato - spiega Frontini - una memoria insieme ai miei avvocati in cui si ribadisce il mio convincimento, fermo e solido, nel non aver commesso i fatti che mi vengono contestati, ossia aver né minacciato né intimidito qualcuno. La memoria confuta, in diritto e in fatto, tutte le contestazioni mosse e su cui i pubblici ministeri stanno facendo i dovuti accertamenti. Ribadisco che quanto emerso non è un frasario che mi appartiene".

Frontini fa sapere che "l'indagine è ancora in corso e non ancora conclusa. Nel pieno rispetto del lavoro dei magistrati, non divulgo il contenuto della memoria ma ho ribadito la mia innocenza di fronte alle contestazioni mosse e confermato la massima collaborazione e totale disponibilità a rispondere a tutte le domande non appena avrò la facoltà di accedere a tutti gli atti di indagini e aver preso contezza di tutto ciò che mi viene contestato. Al momento, non conoscendo gli atti, la possibilità di difesa è limitata".

Su domanda del consigliere Andrea Micci della Lega, Frontini chiarisce che "al momento non c'è alcun avviso di garanzia ma ho ritenuto, su invito della procura, comunque di dover presentare, in diritto e in fatto, le mie controdeduzioni e attendo fiduciosa l'esito delle indagini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Bruzziches, Frontini in procura: "Depositata memoria per ribadire la mia innocenza"

ViterboToday è in caricamento