Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Alta tensione a Mammagialla, il caso finisce in Regione: "Un consiglio straordinario per misure urgenti"

L'annuncio di Claudio Marotta (Avs) che la prossima settimana visiterà il penitenziario di Viterbo

Riceviamo e pubblichiamo da Claudio Marotta, capogruppo Avs in consiglio regionale

Un consiglio straordinario per studiare insieme e promuovere misure urgenti per affrontare le questioni legate agli istituti penitenziari di Roma e di tutto il Lazio. Avanzerò la richiesta al presidente del consiglio, Antonio Aurigemma, e alle forze rappresentate in consiglio regionale.

Ieri Viterbo e qualche giorno fa Frosinone, oggi a Roma al Regina Coeli. I casi di suicidi sono quasi all’ordine del giorno, come troppo frequenti sono i disordini nelle carceri di tutto il paese. Sovraffollamento, mancanza di adeguato supporto sanitario e, in modo particolare, psicologico, carenza di personale di polizia penitenziaria, vetustà delle strutture e carenza di servizi al loro interno sono solo alcuni dei problemi da affrontare e che impongono a tutte le forze politiche non solo una riflessione ma l’onere di trovare soluzioni al più presto mettendo in campo finanziamenti e una strategia adeguata perché il carcere sia il luogo dove poter scontare la pena e allo stesso tempo intraprendere un percorso di rieducazione e riabilitazione sociale e culturale.

La prossima settimana, insieme alla consigliera Emanuela Droghei, visiterò il carcere di Viterbo e quello di Frosinone, dove sono avvenuti gli episodi più recenti, a conferma dell’attenzione delle forze di opposizione sul tema.

Mi auguro, infine, che tutte le forze in consiglio accolgano la mia proposta e che abbia l’attenzione e la partecipazione che questo delicato argomento merita.

Claudio Marotta
Capogruppo Avs in consiglio regionale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta tensione a Mammagialla, il caso finisce in Regione: "Un consiglio straordinario per misure urgenti"
ViterboToday è in caricamento