rotate-mobile
FORMAZIONE E SOCCORSO

I carabinieri "a scuola" di soccorso nelle sedi Croce Rossa

ll comando provinciale dell'Arma di Viterbo ha organizzato, in sinergia con i comitati locali della Croce Rossa Italiana, percorsi di formazione ed aggiornamento in materia di soccorso

Una maggiore preparazione per rendere un migliore servizio al cittadino: questa l’ottica con cui il comando provinciale carabinieri di Viterbo ha organizzato in sinergia con i comitati locali della Croce Rossa Italiana percorsi di formazione ed aggiornamento in materia di “primo soccorso aziendale”, rivolti ad ispettori, sovrintendenti, appuntati e carabinieri dei reparti dipendenti. L’iniziativa, avviata dalla Compagnia del capoluogo a dicembre e prevista estendersi nel 2024 alle compagnie di Montefiascone,Tuscania, Ronciglione e Civita Castellana, è stata disegnata insieme al presidente Marco Sbocchia quale attività di promozione dell’assistenza sanitaria all’interno delle strutture dell’Arma, luoghi di lavoro e di ricezione della cittadinanza, ma anche motori di un pronto intervento sul territorio che vede spesso le sfide alla sicurezza intrecciarsi ad emergenze nella sfera della salute. "Siamo felici di contribuire all’accrescimento della loro formazione - ha dichiarato il presidente Marco Sbocchia a ViterboToday - Siamo due istituzioni di rilievo nazionale presenti anche nei paesi più piccoli e spesso lavoriamo fianco a fianco sia nelle emergenze che a tutela delle fasce di popolazione più vulnerabile". I corsi, svolti presso le sedi Croce Rossa della provincia, sono stati pensati per la diffusione di una condivisa “cultura del soccorso”, non mancando tuttavia di entrare nel merito di azioni e manovre utili alle vittime di incidenti o malori, in quei spesso brevi ma critici momenti che precedono l'arrivo dei sanitari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri "a scuola" di soccorso nelle sedi Croce Rossa

ViterboToday è in caricamento