rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
VACANZE ROMANE... FINITE MALE

In "gita" a Roma con un'auto rubata, 25enne viterbese denunciato

Il giovane è stato sorpreso, insieme a due coetanei, dai carabinieri

Una "gita" a Roma costata caro a tre giovani, di cui uno della provincia di Viterbo. Il 25enne viterbese, insieme a due coetanei ternani di 24 e 25 anni, è stato trovato a bordo di un'auto risultata rubata durante un servizio straordinario di controllo del territorio da parte dei carabinieri della compagnia Cassia nei quartieri La Storta e Casalotti. I tre ragazzi, tutti già noti alle forze dell'ordine, sono stati denunciati alla procura di Roma.

Nel corso dello stesso servizio i militari hanno arrestato un altro viterbese, un 43enne della provincia senza fissa dimora, perché durante un controllo è stato trovato alla guida di un'utilitaria con oltre 22 dosi di cocaina e circa 110 euro in contanti, ritenuti dai carabinieri provento dell'attività illecita. Anche l'uomo era già noto alle forze dell'ordine.

Durante l'attività, nel complesso, i carabinieri hanno identificato 105 persone, controllato 64 veicoli e, con il supporto del personale di Acea, cinque esercizi commerciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In "gita" a Roma con un'auto rubata, 25enne viterbese denunciato

ViterboToday è in caricamento