CARABINIERI

Non rispetta la sorveglianza speciale: 60enne del Carmine agli arresti domiciliari

Ad intervenire i carabinieri di Canepina, dopo gli accertamenti è arrivata la misura del tribunale di Viterbo

Nella tarda mattinata del primo luglio, nel quartiere Carmine, un sessantenne viterbese che non rispettava gli obblighi di sorveglianza speciale, emessi da settembre 2019, è stato condotto ai domiciliari. Gli accertamenti sono stati svolti dai carabinieri di Canepina, dopodiché i militari di Viterbo hanno eseguito la misura ordinata dal tribunale cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non rispetta la sorveglianza speciale: 60enne del Carmine agli arresti domiciliari
ViterboToday è in caricamento