rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Capodimonte

È morto Francesco Bruni, deputato alla Camera per 15 anni: Capodimonte in lutto

Nato nel 1929 nella Tuscia, si è battuto a lungo per i diritti degli agricoltori nel corso della sua carriera politica

È morto Francesco Bruni, deputato alla Camera dal 1979 al 1994 oltre che presidente della Commissione agricoltura, presidente della Provincia, assessore regionale e Sindaco di Capodimonte: nel corso della sua lunga carriera si è battuto per i diritti dei coltivatori diretti, dei quali è stato presidente dal 1961 al 1998.

L'onorevole, nato proprio a Capodimonte il 29 gennaio 1929, è venuto a mancare all'età di 95 anni. Il Comune, a firma del primo cittadino Mario Fanelli, lo ricorda così: "La comunità di Capodimonte perde un uomo di grande valore umano e politico, che ha dedicato la sua vita al servizio pubblico con impegno e passione. Il suo ricordo resterà sempre vivo nei cuori di chi ha avuto l'onore di conoscerlo e collaborare con lui. In questo momento di profondo dolore, esprimiamo la nostra vicinanza e il nostro affetto alla famiglia Bruni, ai suoi cari e a tutti coloro che lo hanno stimato.

I messaggi di cordoglio

Alessandro Romoli, presidente della Provincia di Viterbo, ha espresso cordoglio con un messaggio per la scomparsa di Bruni: "È con grande dolore nel cuore che ho appreso della scomparsa di Francesco Bruni, straordinario uomo delle istituzioni e uno dei migliori amministratori e rappresentanti che la Tuscia abbia mai avuto. Militante della Democrazia Cristiana, nei tempi in cui in politica non c’era spazio per l’improvvisazione, Bruni ha rappresentato e servito con coraggio le istituzioni dello Stato di tutti i livelli: sindaco di Capodimonte, Presidente della Provincia, Assessore della Regione Lazio, Deputato e Presidente della Commissione Agricoltura. Non solo. Da sempre vicino agli agricoltori diretti, Bruni ha avuto anche un’eccezionale esperienza nel mondo delle associazioni di categoria in qualità di Presidente di Coldiretti Viterbo e di vicepresidente nazionale Coldiretti. Bruni è stato sicuramente un grande uomo di partito – democristiano – e un grande servitore delle istituzioni. Ma ancor di più è stato un grandissimo rappresentante della Tuscia, della quale ne ha difeso interessi, istanze e prerogative al di là dei colori e degli schieramenti politici. In un’intervista rilasciata nel 2019, Bruni metteva in guardia i cittadini dall’improvvisazione in politica e dall’utilizzo di toni e slogan aggressivi nel dibattito pubblico. Un grande insegnamento, il suo, che dobbiamo tutti tenere a mente. Un grande insegnamento, il suo, che dovrebbe indurci a una profonda riflessione sul fatto che siamo tutti chiamati a collaborare per il bene collettivo. Al di là e oltre gli slogan e le urla. Oggi la Provincia di Viterbo perde un grande servitore dello Stato e un grande uomo. Alla famiglia di Francesco Bruni e a tutti i suoi cari giungano dunque le mie più sincere condoglianze e quelle dell'amministrazione provinciale di Viterbo".

Anche la politica Luisa Ciambella ha, con una nota, espresso dispiacere per la morte del deputato: "Apprendo con cordoglio della scomparsa dell’onorevole Franco Bruni un politico serio, onesto che amava la sua terra. Una persona perbene: cattolico-sociale, sindaco di Capodimonte, Presidente della Provincia, Assessore Regionale, Deputato sempre a servizio del bene comune. Alla guida dei Coltivatori Diretti per tanti anni ha sostenuto con determinazione battaglie importanti per il riconoscimento dei loro diritti e lo sviluppo del settore. Ha militato nella Democrazia Cristiana con grande senso di appartenenza e coerenza. Da popolare ho avuto la possibilità di conoscerlo e frequentarlo ricevendo consigli e suggerimenti, invitandomi a sostenere le battaglie per la difesa del nostro territorio manifestando nelle sue parole un profondo principio di giustizia e amore di verita. Uomo e politico libero di grande spessore rappresenterà per noi un riferimento sempre tangibile di una politica al servizio degli altri e non di cui servirsi. La sua vita ne è testimonianza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Francesco Bruni, deputato alla Camera per 15 anni: Capodimonte in lutto

ViterboToday è in caricamento