rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Mortale sulla strada delle terme, i funerali dello psicologo Giuseppe Conti in forma privata

Dopo che oggi è stato eseguito l'esame esterno, la salma è stata restituita alla famiglia

Mortale sulla strada delle terme, in forma privata i funerali di Giuseppe Conti. La famiglia del noto psicologo e psicoterapeuta di Viterbo, con un passato anche in politica, ha deciso di non rendere noti giorno, orario e luogo in cui verrà dato l'addio all'81enne morto ieri in un drammatico incidente automobilistico.

Oggi, alle 13, all'ospedale di Belcolle, il medico legale nominato dal pm Michele Adragna ha eseguito l'esame esterno sulla salma, rimasta per una notte a disposizione della magistratura. Dopodiché è stata restituita alla famiglia. La procura ha aperto, come atto dovuto, un fascicolo per omicidio stradale, senza iscrivere nomi nel registro degli indagati. Accertamenti di rito anche sulla autista del tir, il mezzo con cui si è violentemente scontrata la macchina di Conti. Si attendono i risultati.

L'81enne era molto conosciuto e stimato a Viterbo. Apprezzato psicologo e psicoterapeuta, si era impegnato pure in politica con Forza Italia e l'Udc. Era stato anche presidente della circoscrizione del centro storico. La sua morte, così improvvisa e drammatica, ha colpito e addolorato un'intera città.

FOTOCRONACA | Incidente mortale in strada Bagni

Ancora in fase di accertamento le cause e l'esatta dinamica dell'incidente ma, stando alle prime ricostruzioni, intorno alle 14 del 23 novembre la Ford Fusion grigia con Conti alla guida, mentre usciva da strada Bullicame, sarebbe stata travolta dal tir che proveniva dalla Tuscanese e stava procedendo su strada Terme. L'impatto è stato violentissimo, tanto da scaraventare l'auto sull'altro lato della strada. La macchina è stata trascinata dall'autotreno per diversi metri, prima di finire la sua corsa addosso alla recinzione di un vivaio che si trova nelle vicinanze. Entrambi i mezzi sono stati messi sotto sequestro.

L'arrivo dei soccorritori è stato immediato. Quando i vigili del fuoco hanno estratto l'81enne dalle lamiere del veicolo, l'uomo era ancora vivo. È morto subito dopo il suo arrivo all'ospedale di Belcolle, dove il personale sanitario del 118 lo ha trasportato d'urgenza e in condizioni disperate. Illesa, invece, la donna che era alla guida del tir. La polizia locale ha effettuato i rilievi necessari per ricostruire con esattezza la dinamica dei fatti, mentre gli agenti della polizia di stato hanno gestito la viabilità e deviato il traffico su strade alternative durante i soccorsi e gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mortale sulla strada delle terme, i funerali dello psicologo Giuseppe Conti in forma privata

ViterboToday è in caricamento