rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
FURTO

Furto con destrezza ai danni di un anziano: denunciato un 29enne già fermato a Viterbo

L'uomo è stato riconosciuto con l'aiuto delle telecamere di sorveglianza, avrebbe derubato un 70 mentre prelevava allo sportello bancomat

Deruba un anziano mentre sta prelevando al bancomat: un uomo, già fermato a Viterbo ai primi di ottobre, è stato quindi denunciato all'Autorità giudiziaria. Il comando stazione carabinieri di Fossato di Vico, in stretta collaborazione con i colleghi di Sigillo, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria un uomo di 29 anni già, senza attività lavorativa, residente in Francia e sconosciuto in Italia, ritenuto presunto responsabile di furto con destrezza commesso nell’agosto scorso in danno di un 70enne della zona intento a effettuare un prelievo ad un bancomat di Fossato di Vico.

Cosa è successo

"Dagli accertamenti eseguiti è emerso che l’anziano - fanno sapere i carabinieri in una nota - mentre stava per iniziare le operazioni di prelievo contanti presso uno sportello bancomat, é stato avvicinato da uno sconosciuto il quale con una scusa, verosimilmente legata a un presunto malfunzionamento della macchina e approfittando dell’effetto sorpresa, é riuscito a frapporsi tra il 70enne e la bocchetta del distrubutore di banconote eseguendo una nuova operazione di prelievo e impossessandosi della somma di denaro".

Le indagini

Successivamente alla denuncia i militari sono riusciti a risalire al volto dell’autore del gesto tramite le telecamere di videosorveglianza della banca e grazie alla collaborazione di un cittadino straniero che aveva ripreso la scena tramite le telecamere della propria auto.

Le ricerche nel frattempo diramate in ambito nazionale, grazie alla capillare circolarità informativa dei reparti dell’Arma dei Carabinieri, hanno permesso di arrivare ad un soggetto fermato nei primi giorni del mese di ottobre in provincia di Viterbo con caratteristiche del tutto simili a quelle notate nelle immagini esaminate, compreso un particolare tatuaggio sull’avambraccio destro che non era sfuggito agli investigatori.

Il riconoscimento

Attraverso un riconoscimento fotografico l’anziano ha riconosciuto l’uomo come l’autore del furto con destrezza di cui era stato vittima.

Il 29enne è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia e nei suoi confronti verrà anche richiesta la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Fossato di Vico per tre anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto con destrezza ai danni di un anziano: denunciato un 29enne già fermato a Viterbo

ViterboToday è in caricamento