rotate-mobile
SICUREZZA IN CITTA'

Il Presidente della Provincia sul caso Bramucci: "La solerte operazione deve infondere un senso di sicurezza in tutta la Tuscia"

Alessandro Romoli ha voluto dimostrare gratitudine alle forze dell'ordine per le indagini che hanno portato a una svolta nel caso di omicidio

Riceviamo e pubblichiamo
Al Comando provinciale di Viterbo dell' Arma dei Carabinieri e alla Procura di Viterbo giunga un doveroso e sincero ringraziamento per le indagini che, in tempi davvero celeri, hanno portato all’individuazione e al successivo arresto di due persone nell’ambito della triste vicendadell’omicidio di Salvatore Bramucci, avvenuto lo scorso 7 agosto.
Un drammatico fatto criminoso ha infatti recentemente scosso l’intero territorio della Tuscia. 
La solerte operazione di carabinieri e magistratura mostra quanto capillare sia il controllo da loro operato sulla provincia di Viterbo e quanto efficiente sia il loro lavoro. L’arresto di due persone a poco più di un mese di distanza dal
giorno in cui è stato commesso il delitto deve quindi infondere un vero e diffuso senso di sicurezza in tutta la Tuscia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Presidente della Provincia sul caso Bramucci: "La solerte operazione deve infondere un senso di sicurezza in tutta la Tuscia"

ViterboToday è in caricamento