rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
SCONTRO IN A1 / Orte

Incidente tra due tir e un furgone in autostrada, chiuso il tratto Orte - Diramazione Roma nord: chilometri di coda

Sul posto l'intervento dei soccorritori: due i feriti gravi. Traffico bloccato: ecco il percorso alternativo

Aggiornamento ore 17,16 - Poco dopo le 17 è stato riaperto il tratto compreso tra Orte e il bivio con la D18 - Diramazione Roma nord della A1, precedentemente chiuso a causa di un incidente al chilometro 520 che ha coinvolto due mezzi pesanti e un furgone.

Sul posto sono in corso le operazioni per la risoluzione dell'evento. Attualmente il traffico transita su due corsie e si registrano 7 chilometri di coda, in diminuzione verso Roma. Agli utenti provenienti da Firenze e diretti verso Roma, Autostrade consiglia di uscire a Orte, percorrere la viabilità ordinaria e raggiungere Roma attraverso il Gra.

Ore 16,19 - Incidente sull'autostrada A1. Due mezzi pesanti e un furgone si sono scontrati, per cause ancora in fase di accertamento, al chilometro 520 della Milano - Napoli. Sul posto l'intervento dei soccorsi sanitari e meccanici, i vigili del fuoco, la polizia stradale e il personale del quinto tronco di Fiano Romano di Autostrade per l'Italia.

L'incidente è avvenuto intorno alle 14,30 di oggi, mercoledì 8 maggio, nel territorio di Ponzano. I vigili del fuoco hanno proceduto all'estrazione dei conducenti dai rispettivi mezzi. Due le persone soccorse con codice rosso. Sul posto anche l'elisoccorso.

Il tratto tra Orte e il bivio con la D18 - Diramazione Roma nord è stato chiuso poco prima delle 16. All'interno del tratto chiuso il traffico è bloccato e si registrano 8 chilometri di coda verso la Capitale. Agli utenti provenienti da Firenze e diretti verso Roma, Autostrade consiglia di uscire a Orte, percorrere la viabilità ordinaria e raggiungere Roma attraverso il Gra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente tra due tir e un furgone in autostrada, chiuso il tratto Orte - Diramazione Roma nord: chilometri di coda

ViterboToday è in caricamento