rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
TRAGEDIA DEL 1 MAGGIO / Teverina / Strada Teverina

Violento scontro tra auto: muore ostetrica, sette i feriti

Incidente tra strada Ombrone e la Teverina: morta la 54enne Luisella Pallozzi, grave la figlia di 22 anni

Tragedia del primo maggio sulle strade della Tuscia. Una donna di 54 anni, Luisella Pallozzi, è morta in un incidente automobilistico all'incrocio tra strada Ombrone e la Teverina, a Viterbo. 

La vittima, ostetrica all'ospedale Santa Maria di Terni, era partita con la famiglia da Narni, dove viveva, per trascorrere il giorno della festa dei lavoratori nel Viterbese. Ma per cause ancora in fase di accertamento, poco prima delle 13, l'auto sulla quale viaggiava in direzione Bagnoregio si è scontrata violentemente contro un'altra macchina, si è ribaltata ed è finita in un fosso a bordo della carreggiata.

Pallozzi è stata sbalzata fuori dall'abitacolo. Quando il personale sanitario è giunto sul posto l'ha trovata in condizioni gravissime e l'ha trasportata d'urgenza all'ospedale di Belcolle: i medici hanno tentato l'impossibile, ma non c'è stato nulla da fare. La salma è stata messa a disposizione della magistratura.

La 54enne viaggiava con la sorella, i due figli e un altro ragazzo. Tra i feriti la più grave è la figlia 22enne della vittima, che a Belcolle è stata sottoposta a un intervento chirurgico alla milza e ora è ricoverata in prognosi riservata: non sarebbe in pericolo di vita. Sull'altra auto, invece, si trovavano tre persone. Il bilancio totale dei feriti è di sette persone, tra cui almeno un minore.

Sul posto, oltre al personale sanitario, sono intervenuti anche i vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale per i rilievi finalizzati alla ricostruzione della dinamica dell'incidente e per la gestione della viabilità. Le indagini sono coordinate dal pm di turno Flavio Serracchiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento scontro tra auto: muore ostetrica, sette i feriti

ViterboToday è in caricamento