rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
VITE RUBATE / Graffignano

E' Marta Agulli la giovane ristoratrice morta in un grave incidente la notte scorsa a Sipicciano

La giovane donna, poco più che 40enne, gestiva una pasticceria e un'attività di ristorazione nel comune di Bomarzo

E' Marta Agulli la 45 enne deceduta nell'incidente avvenuto nel comune di Graffignano intorno alle 1.30 nella notte tra sabato 29  e domenica 30 ottobre. La donna era da tempo la titolare della pasticceria "La Dolcissima",  a Bomarzo e ultimamente aveva aperto un'attività di ristorazione presso il Parco dei Mostri nella stesso comune. Originaria di Sipicciano probabilmente, al momento dell'incidente che le ha portato via la vita, Marta stava rientrando dal lavoro. Sconosciute le cause che hanno portato all'impatto. La donna mentre viaggiava sulla sua auto sarebbe uscita di strada schiantandosi contro un grosso albero. Nonostante l'arrivo dei soccorsi il personale del 118 non ha potuto fare altro che riconoscerne il decesso. Da quanto si è potuto apprendere la salma resterà per ora a disposizione dell'autorità giudiziaria, per ulteriori indagini e valutazione sulle cause che hanno portato all'incidente mortale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' Marta Agulli la giovane ristoratrice morta in un grave incidente la notte scorsa a Sipicciano

ViterboToday è in caricamento