rotate-mobile
Incidenti stradali

Incidente a catena sulla superstrada, due feriti e traffico paralizzato per chilometri

Lunghissime code dall'entrata di Viterbo nord in direzione Orte. Il tratto di strada è stato riaperto nel tardo pomeriggio

Aggiornamento: Il tratto di strada della superstrada dall'entrata Viterbo nord in direzione Orte è stato riaperto nel tardo pomeriggio

Traffico paralizzato sulla superstrada per un incidente a catena avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, martedì 14 marzo, che ha coinvolto quattro mezzi: due camion, un furgone e un furgoncino. Una lunghissima coda si è formata a partire dall'entrata di Viterbo nord - quella nei pressi dell'ipermercato Spazio Conad - per la strada statale 675, in direzione Orte.

Il traffico è bloccato fino a poco prima dell'uscita per Bagnaia - Montefiascone e il tratto di strada è stato chiuso. "È stato chiuso l'ingresso della superstrada, altezza Cassia nord, a causa di un incidente verificatosi in direzione Vitorchiano. La riapertura sarà possibile non appena verrà ripristinata la sicurezza stradale del tratto interessato", informa il comune di Viterbo.

Sul posto sono presenti gli agenti della polizia stradale, sia per i rilievi finalizzati alla ricostruzione della dinamica dell'incidente che per la viabilità, supportati dai colleghi della polizia locale. Ad avere la peggio il furgoncino, completamente distrutto dopo essersi scontrato con un camion. Intervento anche dei sanitari del 118 che hanno soccorso i due feriti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a catena sulla superstrada, due feriti e traffico paralizzato per chilometri

ViterboToday è in caricamento