I CONTROLLI

In quattro ubriachi persi alla guida, due provocano anche incidenti

Tutti i conducenti sono stati denunciati dai carabinieri. Un 30enne è stato trovato con un tasso alcolemico quattro volte superiore il limite consentito

Quattro persone trovate ubriache alla guida dai carabinieri negli ultimi giorni, con tassi alcolemici fino a quasi quattro volte superiori al limite consentito. In due hanno provocato anche incidenti stradali.

Uno degli incidenti stradali è avvenuto a Oriolo Romano. Il bilancio è di due auto coinvolte e danneggiate, ma fortunatamente non ci sono stati feriti. Ai militari intervenuti la dinamica non è apparsa compatibile con le condizioni della strada e, fatti gli accertamenti, hanno ricostruito che risiedeva altrove. Il tasso alcolemico di uno dei due conducenti era ben superiore ai limiti di legge. L'uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli è stata ritirata la patente.

L'altro incidente a Tuscania, dove i carabinieri hanno denunciato due italiani residenti nella zona, sempre per guida in stato di ebbrezza. Al volante di due auto sono stati sottoposti al test che ha dato esito positivo. Proprio uno dei due conducenti ha provocato un incidente coinvolgendo altri tre veicoli, fortunatamente senza feriti.

Altissimo, infine, il tasso alcolemico di un 30enne di Caprarola: 1,9 grammi per millilitro, ossia superiore di quasi quattro volte il limite consentito. Il giovane è stata denunciato all'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In quattro ubriachi persi alla guida, due provocano anche incidenti
ViterboToday è in caricamento