rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
L'OPERAZIONE

Pedopornografia, indagato viterbese: foto e video di minori comprati online

Tredici gli indagati dalla polizia, che ha fatto perquisizioni in tutta Italia e anche nella Tuscia. Arrestati un 27enne e un 46enne

Operazione contro la pedopornografia online, un viterbese tra i tredici indagati dalla polizia. Eseguite perquisizioni, oltre che nella Tuscia, nelle province di Roma, Frosinone, Bat, Caserta, Como, Cuneo, Palermo, Reggio Emilia e Sassari: trovati numerosi dispositivi informatici contenenti decine di migliaia di file dal contenuto pedopornografico. Arrestati un 27enne in provincia di Frosinone e un 46enne in provincia di Sassari per detenzione di ingente quantità di materiale pedopornografico.

L'indagine parte dall'analisi di transazioni eseguite per l'acquisto di materiale pedopornografico su gruppi chiusi di una nota piattaforma di messaggistica, dove sarebbe stato messo in vendita e acquistato materiale di pornografia minorile. L'operazione, coordinata dalla procura di Bari, è stata condotta dal dal centro operativo per la sicurezza cibernetica della polizia postale e delle comunicazioni "Puglia" con il coordinamento del Centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia online (Cncpo) del servizio polizia postale e per la sicurezza cibernetica". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedopornografia, indagato viterbese: foto e video di minori comprati online

ViterboToday è in caricamento