rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
RINGRAZIAMENTI / Castel Sant'Elia

La mamma di Catalin Balan: "Spero che mio figlio, diventato un angioletto, vegli su tutti noi e che ci protegga"

La mamma del 16enne scomparso e ritrovato senza vita impiccato ad un albero

La mamma di Catalin Balan, il 16enne scomparso e poi ritrovato purtoppo impiccato ad un albero, dopo la tragedia e i funerali del figlio ha voluto ringraziare le forze dell'ordine, la comunità e chiunque si sia adoperato per il ritrovamento del figlio.

I ringraziamenti

"Grazie grazie grazie. Non sono riuscita a scrivere prima per il dolore immenso che ho e che avrò per tutta la mia vita - ha scritto la mamma di Catalin Balan in un messaggio alla comunità - Voglio ringraziare il Sindaco Vincenzo Girolami e tutta l'amministrazione comunale, il Comandante della stazione dei Carabinieri Maresciallo Frison , la polizia locale, la protezione civile,i vigili del fuoco, le squadre di cacciatori e tutti le persone che hanno cercato mio figlio e che sono state indispensabili per il suo ritrovamento. Grazie a tutti sia castellesi che non per essermi stati vicini fisicamente, con il pensiero e con la preghiera avete dimostrato un cuore pieno di amore. Spero che mio figlio diventato un angioletto vegli su tutti noi e che ci protegga per sempre da lassù . Ancora infinitamente grazie"

La mamma di Catalin 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mamma di Catalin Balan: "Spero che mio figlio, diventato un angioletto, vegli su tutti noi e che ci protegga"

ViterboToday è in caricamento