rotate-mobile
CRONACA LAZIO

LAZIO | Coltiva marijuana nel giardino di casa della madre: arrestato

Il 57enne è stato posto agli arresti domiciliari

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Ceccano hanno arrestato un 57enne italiano, che utilizzava il giardino dell’abitazione di sua madre come serra per la coltivazione di marijuana.

In particolare, nel corso delle attività di pattugliamento del territorio, l’attenzione dei Carabinieri di Ceccano è stata attratta dalla particolarità delle piante presenti nelle pertinenze dell’abitazione e hanno deciso di verificarne la natura più da vicino. Accortisi che si trattava effettivamente di 7 piante di marijuana coltivate a terra, hanno dapprima effettuato una perquisizione dell’abitazione della donna – rinvenendo, nei locali in uso esclusivo al figlio, 27 grammi di marijuana essiccata, un bilancino di precisione ed oltre 500 bustine da utilizzare per il confezionamento delle singole dosi – e successivamente si sono recati anche presso l’abitazione dell’uomo, ove erano nascosti altri 60 grammi di marijuana, riporta FrosinoneToday.

I militari hanno proceduto pertanto all’arresto dell’uomo che, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari. Nel corso della mattinata odierna, l’Ufficio GIP presso il Tribunale di Frosinone, su richiesta della Procura della Repubblica, ha convalidato l’arresto e ha disposto l’obbligo di dimora nel comune di residenza. 

È obbligo rilevare che l’indagato, destinatario della misura cautelare, è, allo stato, solamente indiziato di delitto, e la sua posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo la emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAZIO | Coltiva marijuana nel giardino di casa della madre: arrestato

ViterboToday è in caricamento