rotate-mobile
CRONACA LAZIO

LAZIO | Bimbo in crisi respiratoria, carabinieri scortano il taxi che lo trasporta fino all'ospedale

E' successo nella notte tra il 5 e il 6 gennaio. La mamma era a bordo dell'auto bianca a piazza Venezia

Paura per una giovane mamma nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 gennaio. La donna ha chiamato un taxi mentre si trovava in piazza Venezia, per correre all'ospedale a causa di una crisi respiratoria che aveva colpito il figlioletto di 2 anni e mezzo. 

Il fatto si è svolto proprio davanti al Comando provinciale dei Carabinieri di piazza Venezia. L'auto bianca, sulla quale era già a bordo la donna con il bimbo, è stata raggiunta da una pattuglia dei militari, che ha così gestito la viabilità scortando i due fino all'ospedale secondo quanto riportato da RomaToday

Una corsa contro il tempo, che si è conlusa felicemente. Grazie alla prontezza del tassista e al supporto dell'Arma, il piccolo è arrivato in breve tempo al Bambino Gesù, dove è stato ricoverato e a quanto si apprende, dichiarato fuori pericolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAZIO | Bimbo in crisi respiratoria, carabinieri scortano il taxi che lo trasporta fino all'ospedale

ViterboToday è in caricamento