rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
CRONACA LAZIO

LAZIO | Incendio al deposito giudiziario: scooter e auto divorati dalle fiamme

Fra le ipotesi non si esclude l'atto doloso, intervento di vigili del fuoco e polizia

Incendio la notte di Santo Stefano a Villa De Sanctis. Le fiamme sono divampate in un deposito giudiziario distruggendo scooter e auto, come riportato da RomaToday. 

Sono da poco passate le 4:00 del 26 dicembre quando al 112 arrivano numerose chiamate da parte dei residenti della zona allarmati da una coltre di fumo nero. In via Artena, traversa della via Casilina, la sala operativa dei vigili del fuoco ha inviato una squadra con l'autobotte. Sul posto anche le volanti della polizia. 

Sul posto i pompieri hanno trovato un importante incendio. Spente il rogo, le fiamme hanno carbonizzato una ventina di motorini e una vettura. Ascoltato il titolare dagli agenti del commissariato Torpignattara, fra le ipotesi non si esclude il gesto doloso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAZIO | Incendio al deposito giudiziario: scooter e auto divorati dalle fiamme

ViterboToday è in caricamento