rotate-mobile
CRONACA LAZIO

LAZIO | Su un motorino rubato investono e uccidono anziano, poi scappano. Trovati dopo una settimana

Il minore dei due ha confessato l'accaduto. Al maggiorenne, alla guida del mezzo, si è risaliti grazie al reo confesso: a lui è contestato l'omicidio stradale di Luigi Locantore

Ha un volto e un nome il pirata della strada che ha investito e ucciso Luigi Locantore su viale Carnaro lo scorso 1 dicembre. Si tratta di un 18enne attualmente denunciato a piede libero con le accuse di  omicidio stradale, omissione di soccorso e ricettazione. A lui si è risaliti grazie a un minorenne, con lui al momento dei fatti, costituitosi nella giornata di ieri alla polizia. Per lui l'accusa è di omicidio stradale e ricettazione e omissione di soccorso.  

Nel loro racconto tutta l'assurdità di quanto accaduto. Si era parlato di uno scooter rubato al Nuovo Salario. I due hanno parzialmente riscritto questa verità. Sì, perché se è vero che lo scooter non era il loro, i due hanno raccontato di essersene appropriati solo momentaneamente per fare un giro. Il mezzo, a loro dire, era abbandonato con i fari accesi nei pressi di un cassonetto. Un racconto ritenuto credibile, tanto che al momento a loro carico c'è l'accusa di ricettazione e non di furto. 

I due sono saliti a bordo e hanno iniziato il loro "tour" tra le strade del Montesacro. Giunti all'altezza di viale Carnaro hanno superato un'auto e nella manovra hanno investito a Locantore. Quindi hanno abbandonato lo scooter e sono fuggiti, riporta RomaToday

In condizioni gravissime, il 70enne di Matera (era a Roma per una visita alla figlia, ndr) è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Sandro Pertini e poi trasferito al policlinico universitario Agostino Gemellli. Troppo gravi però le ferite e le lesioni riportate da Locantore, deceduto il giorno dopo al nosocomio universitario di via della Pineta Sacchetti. A distanza di una settimana, molto probabilmente dopo aver consultato un avvocato, il minore dei due responsabili si è costituito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAZIO | Su un motorino rubato investono e uccidono anziano, poi scappano. Trovati dopo una settimana

ViterboToday è in caricamento