rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
CRONACA LAZIO

LAZIO | Coltellate e calci agli anziani genitori: la coppia trovata dalla polizia sul letto coperta di sangue

Arrestato un uomo di 47 anni con l’accusa di tentato duplice omicidio. L’aggressione nell'abitazione della famiglia

Un uomo di 47 anni è stato arrestato a Formia per il tentato omicidio dei genitori. Tutto è accaduto nella mattinata di ieri, mercoledì 24 maggio, quando intorno alle 8 gli agenti del locale Commissariato sono dovuti intervenire presso un’abitazione in seguito a una segnalazione. 

Arrivati sul posto, i poliziotti hanno trovato il 47enne davanti al palazzo fermo, con un coltello con evidenti tracce di sangue tra le mani; alle loro domande l'uomo ha risposto riferendo solo che al piano di sopra c’erano la madre e il padre, poco prima di essere fermato e disarmato. A quel punto gli agenti si sono recati nell’appartamento riscontrando subito tracce di sangue sui pavimenti e sui muri delle stanze. Poi in una delle camere hanno trovato l’anziana coppia ancora agonizzante: entrambi i genitori erano distesi sul letto e coperti di sangue, ma vigili. Sono riusciti quindi a riferire ai poliziotti dell’aggressione subita da parte del figlio.

Se vuoi saperne di più leggi l'intera notizia su LatinaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAZIO | Coltellate e calci agli anziani genitori: la coppia trovata dalla polizia sul letto coperta di sangue

ViterboToday è in caricamento