Domenica, 14 Luglio 2024
CRONACA LAZIO

LAZIO | Accerchiato e scaraventato in terra viene rapinato da quattro persone vicino alla stazione

Vittima un uomo di 50 anni aggredito mentre si trovava su via Giovanni Giolitti

Rapinato da una banda mentre camminava di notte nei pressi della stazione Termini. Vittima un 50enne romano, derubato di portafogli e smartphone. Arrestato uno dei malviventi, i tre complici sono attivamente ricercati dai carabinieri. 

La vittima ha denunciato che, la notte dello scorso 1° dicembre mentre percorreva a piedi via Giovanni Giolitti all’altezza dell’incrocio con via Gioberti, è stato aggredito da quattro persone, a lui sconosciute, che, dopo averlo accerchiato e fatto cadere a terra, gli hanno asportato il cellulare e il portafogli. Il 50enne, che per fortuna non riportò lesioni, chiese aiuto al 112 e sul posto intervennero i carabinieri che, acquisita la denuncia, hanno iniziato a indagare.

Grazie all’acquisizione e all’attenta analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona, i militari del Nucleo Roma Scalo Termini sono riusciti a identificare il 29enne, identità confermata anche a seguito del riconoscimento fotografico da parte della vittima.

L’indagato è stato rintracciato la scorsa notte in via Manin e trovato con la stessa felpa indossata durante la rapina. Identificato in un 29enne del Gambia, senza dimora e con precedenti, è stato arrestato per rapina aggravata in concorso e portato nel carcere romano di Regina Coeli dove il tribunale di Roma ha convalidato il fermo. Le indagini dei carabinieri proseguono al fine di identificare anche i complici, riporta RomaToday.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAZIO | Accerchiato e scaraventato in terra viene rapinato da quattro persone vicino alla stazione
ViterboToday è in caricamento