Mercoledì, 17 Luglio 2024
CRONACA LAZIO

LAZIO | Armato di fucile minaccia autotrasportatore al distributore di benzina

Le indagini dei carabinieri hanno evidenziato gravi indizi di colpevolezza a carico del 54enne a cui è stato notificato il provvedimento che ne ha disposto la sottoposizione agli arresti domiciliari

Armato di fucile aveva tentato un colpo grosso in una pompa di benzina. A ricostruire quella rapina andata in fumo, sono stati i carabinieri di Pomezia che hanno arrestato un 54enne romano, come riporta RomaToday.

L’uomo è gravemente indiziato di essere l’autore della tentata rapina, avvenuta lo scorso 5 maggio all’interno di un distributore di carburanti in via Ardeatina altezza Divino Amore. Quella mattina un autotrasportatore fu avvicinato da un uomo che, armato di fucile a canne mozze, gli intimava di consegnare il portafoglio ma, alla ferma opposizione dello stesso, si allontanava rapidamente a bordo di una vettura.

Le indagini dei Carabinieri, coordinate dalla procura della Repubblica di Roma, grazie alle informazioni acquisite e all’analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza all’interno del distributore e nella zona, hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico del 54enne a cui è stato notificato il provvedimento che ne ha disposto la sottoposizione agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAZIO | Armato di fucile minaccia autotrasportatore al distributore di benzina
ViterboToday è in caricamento