rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
RESTA IL TERRORE / Carmine - Salamaro / Via San Paolo

McDonald’s di Valle Faul liberato dalle baby gang, ma la sala resta chiusa il sabato

Dopo i cinque daspo Willy emessi ieri dal questore, il McDonald’s sceglie comunque di mantenere le restrizioni il sabato

Nonostante i cinque daspo Willy emessi ieri dal questore di Viterbo, Fausto Vinci, il McDonald’s di via San Paolo ha deciso di mantenere la linea dura intrapresa nelle scorse settimane. Il popolare fast-food, malgrado sia stato (teoricamente) liberato dalle baby gang, il penultimo giorno della settimana terrà la sala interna chiusa al pubblico, lasciando attivo solo il McDrive. 

I nuovi orari di McDonald’s-2

La direzione del ristorante, ad aprile, in seguito ad alcuni episodi di violenza avvenuti all’interno del locale, aveva deciso di ricorrere alla scelta drastica per arginare aggressioni e assalti. Il fatto più eclatante è quello che, in sostanza, ha indotto il questore ad emanare i cinque daspo: il pestaggio con tanto di rapina perpetrato ai danni di un 16enne del capoluogo. Il teatro della brutale aggressione in questione, infatti, è stata proprio l’area del McDonald’s, dalla quale i cinque daspati dovranno stare lontani. Oltre all'accesso al Mc e nelle aree di pertinenza a valle Faul, gli è stato interdetto ai anche l'ingresso in altri sei fast food di Viterbo. "In caso di violazione al provvedimento - sottolinea la questura - verranno denunciati alla procura per i minorenni".

La gang sgominata dalla polizia, come noto, faceva base proprio a Valle Faul, divenuta dal post-Covid il punto di ritrovo di centinaia di giovani. Gli adolescenti viterbesi, difatti, da dopo il lockdown non escono più il pomeriggio al centro storico ma scelgono le zone fuori alle mura. A prescindere dal divieto di avvicinamento ed il fatto che il gruppo di esagitati sia stato fermato dalla questura, la dirigenza viterbese del McDonald’s, evidentemente, deve temere altri accadimenti. Le prossime settimane serviranno a testare se davvero l’azione della questura abbia posto un freno all’imperversare delle baby gang.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

McDonald’s di Valle Faul liberato dalle baby gang, ma la sala resta chiusa il sabato

ViterboToday è in caricamento