rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

LA GIORNATA di Viterbo e provincia: le news in 90 secondi. Ex prefetto indagato per falso e abuso d'ufficio. Tir fa disastri a Tuscania

Abusi e maltrattamenti su 14 anziani, denunciati ex titolare e dipendenti di una casa di riposo di Oriolo Romano

PRIMO PIANO

L'ex prefetto di Viterbo Giovanni Bruno indagato per falso e abuso d'ufficio. È comparso davanti al gup Giacomo Autizi per l'udienza preliminare, in seguito alla richiesta di rinvio a giudizio della procura per delle nozze durante la pandemia e le elezioni a Corchiano (clicca su -------> notizia completa-foto-cronaca)

CRONACA

Tir nel centro di Tuscania travolge e fa crollare dei balconi antichi, ma aggancia anche un'auto parcheggiata e danneggia l'arco di piazza Trieste. Il camionista avrebbe cercato di dileguarsi ma è stato fermato dai carabinieri. "Colpa del navigatore", si sarebbe giustificato

PER APPROFONDIRE

VIDEO | Tir in centro a Tuscania: i danni, l'inversione di marcia e la fuga (dopo aver spostato i detriti dalla strada)

FOTOCRONACA | Danni camion centro storico Tuscania

Con il tir fa strike di balconi, auto e arco in centro a Tuscania: "Colpa del navigatore" | FOTO e VIDEO

Tuscania, camion travolge e fa crollare balconi antichi e aggancia auto: "L'autista ha provato a dileguarsi"

PROVINCIA

Maltrattamenti e abbandono di incapaci, denunciati ex titolare ed ex dipendenti di una casa di riposo a Oriolo Romano. Le indagini dei carabinieri sono partite dopo che è arrivata la segnalazione e richiesta di aiuto da parte di una ospite della struttura (clicca su -------> notizia completa-foto-cronaca)

L'INCHIESTA

Esplosione a San Lorenzo Nuovo, primi due indagati nel registro per disastro colposo aperto dalla pm Paola Conti dopo la deflagrazione del 10 novembre scorso che ha portato al ferimento di 31 migranti tra cui sette bambini. Si tratta di due operatori del centro di accoglienza saltato in aria (clicca su -------> notizia completa-foto-cronaca)

SCUOLA

L'accorpamento degli istituti scolastici a Viterbo e nel Lazio slitterà al 2025. La decisione, presa dalla Conferenza regionale permanente per l'istruzione, congela quindi quanto era stato deciso dalla giunta di Francesco Rocca a inizio novembre (clicca su -------> notizia completa-foto-cronaca)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA GIORNATA di Viterbo e provincia: le news in 90 secondi. Ex prefetto indagato per falso e abuso d'ufficio. Tir fa disastri a Tuscania

ViterboToday è in caricamento