rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca

LA GIORNATA di Viterbo e provincia: le news in 90 secondi. "Centrale Enel da abbattere". Furto al bar, bottino da 30mila euro

Pina Nuti non è stata uccisa, il figlio ha "solo" nascosto il cadavere: scarcerato

PRIMO PIANO

L'ex centrale nucleare di Montalto di Castro deve essere abbattuta. Il Tar del Lazio respinge il ricorso di Enel contro l'ordinanza del comune che disponeva la demolizione delle strutture della centrale (clicca su -------> notizia completa-foto-cronaca)

PROVINCIA

Ladri di nuovo in azione al Socio bar di Fabrica di Roma, dopo l'ultimo furto messo a segno solo due settimane fa. Rubate due casseforti, sigarette, soldi e gratta e vinci. Bottino da 30mila euro (clicca su -------> notizia completa-foto-cronaca)

IL CASO

Giuseppina Nuti non è stata uccisa dal figlio. La 90enne, di cui per giorni a fine gennaio non si hanno più avuto notizie, è morta per cause naturali. Una volta deceduta, però, il primogenito Romeo Droghini ha nascosto il cadavere nei boschi sul lago di Vico per continuare a percepire la pensione della madre (clicca su -------> notizia completa-foto-cronaca)

CRONACA

Sono state 139 le persone scomparse nella Tuscia nel 2023. Settantasette sono state ritrovate (una, purtroppo, senza vita), mentre 62 ancora no. Un dato in aumento, che va di pari passo con quello nazionale e regionale, anche se rispetto alle altre province del Lazio è più deciso (clicca su -------> notizia completa-foto-cronaca)

MORTI

Èmorto Lario Pinzaferri. Storico direttore della Scuola alberghiera di Viterbo e dipendente in pensione dell'amministrazione provinciale, aveva 82 anni. Il presidente della Provincia Alessandro Romoli: "Ha dato un futuro a tanti ragazzi che oggi sono stimati e qualificati professionisti" (clicca su -------> notizia completa-foto-cronaca)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA GIORNATA di Viterbo e provincia: le news in 90 secondi. "Centrale Enel da abbattere". Furto al bar, bottino da 30mila euro

ViterboToday è in caricamento