rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
SANT'ANDREA

Pesci di cioccolata in cambio di sorrisi: i pasticceri di Viterbo donano sorrisi ai bambini ricoverati e Belcolle e all'Emporio I care

Cna: "Un piccolo gesto per regalare un momento felicità anche a chi non avrebbe avuto la possibilità di festeggiare Sant’Andrea”

La carica dei 120. La pesca anche quest’anno è stata proficua: Sant’Andrea si avvicina e porta con sé la tradizione dei deliziosi pesci di cioccolata, un momento tanto atteso, soprattutto dai più piccoli, nella magica notte tra il 29 e il 30 novembre. Anche stavolta infatti, in occasione della festività particolarmente sentita nella Tuscia, i pasticceri Cna Agroalimentare di Viterbo e Civitavecchia, insieme con l’Associazione Panificatori e Pasticceri della Provincia di Viterbo, rappresentata da Ermanno Fiorentini, hanno voluto regalare un sorriso alle bambine e ai bambini dell’Emporio Solidale I Care.

Questa mattina l’appuntamento a Viterbo, all’Emporio Solidale I Care nel quartiere Santa Barbara, dove sono stati consegnati al presidente di Viterbo con Amore, Domenico Arruzzolo, i pesci di cioccolata, pronti per essere posizionati sui davanzali delle finestre ed essere scoperti dai bambini giovedì mattina. Ma la generosità dei pasticceri non si è fermata qui: i pesci sono stati donati infatti anche ai bambini ricoverati nel reparto di Pediatria dell’Ospedale di Belcolle, Circa 120 in totale, distribuiti tra quest’ultimo e l’Emporio. Le pasticcerie artefici del gesto di amore e dolcezza: Pasticceria Primavera (via Vico Squarano 81, Viterbo), Pasticceria Garibaldi (via Garibaldi 24, Viterbo), Pasticceria Alba (via Garbini 100, Viterbo) e Pasticceria Cioccolateria Santori (piazza Garibaldi snc, Castiglione in
Teverina).

A nome di tutti loro, a consegnare i pesci di cioccolata - fondente e al latte – è stato Luca Fanelli, responsabile di Cna Agroalimentare di Viterbo e Civitavecchia. “Grazie a queste splendide realtà - dice Fanelli - i pesci di cioccolata sono diventati portatori di sorrisi. Un piccolo gesto per regalare un momento felicità anche a chi non avrebbe avuto la possibilità di festeggiare Sant’Andrea”. Arruzzolo ha espresso la sua gratitudine per l’iniziativa, sottolineando l'impegno nell'iniziare la distribuzione dei pesci di cioccolata già dal pomeriggio per portare gioia alle famiglie, completando il lavoro entro domani.

I pasticceri artigiani sono al lavoro da giorni per deliziare con qualità e creatività anche il palato dei più grandi, con pesci di ogni tipo: cioccolato al latte e fondante ma anche bianco. Non resta dunque che assaporare tutta la bontà della tradizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesci di cioccolata in cambio di sorrisi: i pasticceri di Viterbo donano sorrisi ai bambini ricoverati e Belcolle e all'Emporio I care

ViterboToday è in caricamento