rotate-mobile
Cronaca

Personal trainer invia foto nude della ex agli amici per vendetta, indagato per revenge porn

La procura di Viterbo, dopo la denuncia della donna, ha aperto un fascicolo anche per accesso abusivo al sistema informatico

Personal trainer di Viterbo indagato per revenge porn e accesso abusivo al sistema informatico. L'uomo, 46 anni, incensurato, è stato denunciato dalla ex compagna per aver inviato, secondo l'accusa, sue immagini nude agli amici. Lo avrebbe fatto per vendetta, dopo la fine della relazione.

La donna, una 42enne di Frosinone, sarebbe venuta a conoscenza della circolazione di quelle immagini intime e private proprio dagli amici. Così, assistita dall'avvocato Antonio Ceccani, si è rivolta ai carabinieri per sporgere denuncia. E la procura di Viterbo ha aperto un fascicolo per revenge porn e accesso abusivo al sistema informatico. L'indagine è ancora in fase preliminare.

Nella tarda mattinata di ieri è stato conferito l'incarico a un ingegnere informatico affinché analizzi i dispositivi elettronici nella disponibilità del personal trainer, tra cui i due cellulari che gli sono stati sequestrati, per ricostruire come sia riuscito a violare in telefonino della donna, scaricato le immagini e a quante persone le abbia poi inviate. La perizia non finirà sulla scrivania del pm prima di sessanta giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Personal trainer invia foto nude della ex agli amici per vendetta, indagato per revenge porn

ViterboToday è in caricamento