rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
CRONACA / Bolsena

Ruba un'auto e guida senza patente contromano e urtando le auto in sosta: 20enne denunciato per furto e danneggiamento

Il 20enne è stato pertanto denunciato per i reati di furto aggravato e danneggiamento, segnalato alla competente Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti

Gli rubano l'auto sotto casa, i carabinieri la ritrovano danneggiata. Furto nella notte a Bolsena dove un residente non ha più trovato l'auto, parcheggiata la sera prima, con le chiavi all’interno.  L'uomo ha quindi immediatamente attivato i Carabinieri del postoche hanno subito avviato le ricerche. Lo stesso giorno l’automobile è stata ritrovata in un’altra via dello stesso comune, regolarmente parcheggiata e chiusa a chiave. Il proprietario, dopo averla ispezionata, ha constatato però l’ammanco di una tavola da surf, che era nel bagagliaio, e diversi danni alla carrozzeria. I Carabinieri di Bolsena, avviate le prime indagini ed acquisite le immagini dal sistema di videosorveglianza, hanno accertato che l’automezzo era stato preso da un 20enne residente nello stesso paese. I militari dell’Arma sono riusciti a ricostruire cronologicamente i fatti.

Cosa è successo

In particolare, il ragazzo dopo essersi impossessato del mezzo, nonostante non avesse mai conseguito la patente, si è messo alla guida del veicolo e, con una condotta scriteriata e pericolosa per gli utenti della strada,ha iniziato a percorrere tratti di strada contromano senza rispettare i segnali semaforici e sbattendo contro autovetture parcheggiate lungo la pubblica via, danneggiandole. Infine verso le 04,00 del 22 aprile, dopo aver parcheggiato e chiuso a chiave l’autovettura nel luogo del ritrovamento, ha notato una telecamera del sistema di videosorveglianza e, temendo di essere stato ripreso, l'ha staccata con violenza appropriandosene. Di quanto emerso è stata naturalmente informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo con richiesta di decreto di perquisizione domiciliare a carico dell’indagato. Nella serata di ieri 11 maggio, i Carabinieri di Bolsena hanno dato seguito  all’attività  ritrovando nell’abitazione del giovane le chiavi del veicolo che era stato rubato, la telecamera della videosorveglianza e la tavola da surf, oltre ad una dose di hashish ed un bilancino elettronico di precisione.

Come è andata a finire

Il 20enne è stato pertanto denunciato per i reati di furto aggravato e danneggiamento, segnalato alla competente Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti e sanzionato per l'importo complessivo di € 5.600,00 per le violazioni al Codice della Strada. Il presente comunicato viene condiviso con la Procura della Repubblica di Viterbo e trasmesso per interesse pubblico.

PRESUNZIONE DI INNOCENZA
Il soggetto indagato è persona nei cui confronti vengono fatte indagini durante lo svolgimento dell’azione penale; nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un'auto e guida senza patente contromano e urtando le auto in sosta: 20enne denunciato per furto e danneggiamento

ViterboToday è in caricamento