rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
CARABINIERI FORESTALI / Marta

Violata un'area protetta | Rifiuti del ristorante buttati nel fiume Marta, denunciato il responsabile

In seguito ad un'indagine dei carabinieri l'autore del gesto è stato individuato e denunciato

I militari della stazione carabinieri forestale di Montefiascone hanno condotto un'indagine sui casi di abbandono di rifiuti all'interno dell'alveo del fiume Marta.

Dalle telecamere di sorveglianza poste sul territorio gli uomini della sezione forestale, di concerto con i carabinieri della stazione di Marta, sono riusciti ad individuare il mezzo utilizzato per lo smaltimento dei rifiuti. L'autore del gesto sarebbe stato quindi individuato e denunciato all'autorità giudiziaria per il reato di "gestione illecita di rifiuti e in particolare il loro smaltimento".

I rifiuti illegalmente smaltiti, tra l'altro in un'area soggetta a tutela paesaggistica, secondo quanto emerso dall'indagine provenivano dalla gestione di un'attività di ristorazione della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violata un'area protetta | Rifiuti del ristorante buttati nel fiume Marta, denunciato il responsabile

ViterboToday è in caricamento