rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
MOVIDA VIOLENTA / Civita Castellana

Serata in discoteca finisce nel sangue, 15enne accoltellato durante una rissa

Indagini dei carabinieri sul violento episodio. Il gestore del locale: "Nei video si vede tutto e tutti, i soggetti verranno identificati"

Serata in discoteca finisce nel sangue, 15enne accoltellato durante una rissa. È successo nella notte tra il 25 e il 26 maggio a Civita Castellana quando, stando a quanto finora ricostruito, gli animi tra due gruppi di giovani e giovanissimi hanno iniziato a riscaldarsi. Un'accesa lite, poi sfociata in una rissa che è finita con l'accoltellamento di un 15enne di Civita Castellana raggiunto da un "rivale" nella parte alta del corpo.

Il minorenne ferito è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato al pronto soccorso dell'Andosilla, dove gli è stata medicata e ricucita la ferita: fortunatamente non sarebbe in gravi condizioni.

Sul violento episodio stanno indagando i carabinieri. Come da prassi, i militari hanno acquisito i video delle telecamere di sorveglianza e ascoltato le prime persone per ricostruire l'accaduto. Al momento, non sono chiari i motivi che hanno scatenato la lite poi sfociata in rissa e finita con l'accoltellamento del 15enne.

"Siamo estranei ai fatti - afferma il gestore della discoteca via social -. La sicurezza è subito intervenuta a placare la situazione e abbiamo subito effettuato un primo soccorso al ragazzo. Abbiamo chiamato immediatamente l'ambulanza e i carabinieri come da protocollo. Abbiamo saputo delle condizioni del ragazzo e per fortuna sta bene. Verranno depositati ai carabinieri i video di sorveglianza interni dove si vede tutto e tutti: i soggetti verranno identificati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata in discoteca finisce nel sangue, 15enne accoltellato durante una rissa

ViterboToday è in caricamento