rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
L'OPERAZIONE / Tarquinia

Via vai di auto nelle campagne di Tarquinia, scoperta piazza di spaccio di eroina e cocaina: due arresti

Undicesima operazione antidroga dei carabinieri sul litorale viterbese da aprile

Operazione antidroga dei carabinieri a Tarquinia, due arresti e il sequestro di 10 dosi di eroina e cocaina e un bilancino elettronico.

A insospettire i carabinieri l'insolito movimento di mezzi notato in un'area rurale del comune sul litorale. Per un controllo più approfondito si sono appostati nella zona, sorprendendo due tunisini, entrambi senza regolare permesso di soggiorno, dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti. Durante le perquisizioni sono state trovate dieci dosi di cocaina ed eroina, già suddivise e pronte per lo spaccio e i due uomini, già noti alle forze dell'ordine per droga, sono stati arrestati e portati in carcere.

Da inizio aprile questa è l'11esima operazione antidroga dei carabinieri sul litorale viterbese. Finora sono state arrestate 15 persone e 5 sono state denunciate. "Segno - sottolinea il comando provinciale dell'Arma di Viterbo - della diffusione e della gravità del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree rurali e boschive del litorale (e non solo) e che nel recente passato è stato sfondo di violente aggressioni armate, ma che dimostra ancora una volta l'impegno costante delle forze dell'ordine nel contrastare il traffico di droga e nel tutelare la sicurezza dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via vai di auto nelle campagne di Tarquinia, scoperta piazza di spaccio di eroina e cocaina: due arresti

ViterboToday è in caricamento