rotate-mobile
POLITICA / Montalto di Castro

Preoccupazione per la possibilità di installazione dell'impianto off shore a Montalto di Castro

L'associazione Insieme: "Richiediamo coinvolgimento ed informazione sulla procedura da parte dell’Amministrazione comunale"

"Riceviamo e pubblichiamo"

Abbiamo appreso dai giornali che a Montalto potrebbe esserci la possibilità che un grande impianto off shore sia installato nel mare davanti la nostra costa. Condividiamo e ci allacciamo all’appello fatto ieri da Forza Italia per una richiesta di coinvolgimento ed informazione sulla procedura da parte dell’Amministrazione comunale che non ha pubblicizzato e/o informato i cittadini su cosa sta avvenendo.

Concordiamo che un’assemblea pubblica, come ad esempio avvenuto in passato quando si affronto’ il tema Biogas, sia necessaria per la partecipazione dei cittadini e per conoscere a pieno la linea del comune, che già in parte si è espresso con il sindaco Socciarelli che ha dichiarato che ..”le pale in mare potranno avere un impatto visivo minimo” e ancora”tra i cittadini non sento preoccupazione rispetto a questa notizia”. 

Ci perdonerà il sindaco ma ci domandiamo: come possono esprimersi i cittadini, in modo positivo o negativo che sia, se non vengono informati? E ancora: il comune ha in mano la documentazione completa?  Quali convenzioni verranno eventualmente fatte e su quali poste verteranno? Le energie rinnovabili sono senza dubbio una risorsa, ma non va sottovalutato il fatto che questo territorio ha subito già un grande consumo energetico e ambientale. La situazione e gli atti vanno analizzati bene, i cittadini vanno informati e coinvolti: un’assemblea pubblica e’ oggi più che mai necessaria  

Ass- Insieme - Montalto di Castro e Pescia Romana
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preoccupazione per la possibilità di installazione dell'impianto off shore a Montalto di Castro

ViterboToday è in caricamento