rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
provincia Orte

Bagaglio sospetto, paura alla stazione di Orte

Intervento di Polfer e carabinieri. Ma era un falso allarme

Momenti di tensione alla stazione di Orte a causa di un bagaglio sospetto notato da un passeggero sceso da uno dei treni che si sono fermati nel comune in provincia di Viterbo. È successo nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 novembre. Dopo che l'uomo ha lanciato l'allarme, sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria e i carabinieri.

Le forze dell'ordine hanno subito delimitato e interdetto l'area nei pressi del bagaglio sospetto. Poi, dopo un'attenta e accurata verifica, hanno constatato che si trattava solo e semplicemente di una valigia vuota abbandonata. L'allerta è così rientrata, fortunatamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagaglio sospetto, paura alla stazione di Orte

ViterboToday è in caricamento