rotate-mobile
provincia Bolsena

Scautismo, a Bolsena la nuova base Agesci Lazio: "Per far rinascere immobile abbandonato e prendersi cura parco di Turona"

Sottoscritti a palazzo Gentili gli accordi tra Provincia, Comune e Associazione guide e scout cattolici italiani

La nuova base delle guide e degli scout di Agesci Lazio è sul lago di Bolsena: il primo mattone è stato posato. La presentazione e sottoscrizione degli accordi, tra Provincia, Comune di Bolsena e Associazione guide e scout cattolici italiani, è avvenuta lunedì a palazzo Gentili.

Sono intervenuti Alessandro Romoli, presidente della Provincia, Paolo Dottarelli, sindaco di Bolsena, Alessia Lo Cascio e Marco Piraccini, responsabili regionali Agesci Lazio.

"Il recupero degli spazi della Provincia si inserisce in una più ampia visione di valorizzazione e promozione del territorio. Sappiamo quanto Agesci Lazio sia impegnata nell'educazione delle nuove generazioni e siamo certi che saprà utilizzare al meglio questo immobile. Un bene che oggi è in disuso e che grazie ad Agesci Lazio potrà rinascere". Così il presidente Romoli dopo la sottoscrizione del contratto di concessione, in comodato d'uso gratuito, dell'unità immobiliare in località Valle del pesce.

Accordo nuova base Agesci a Bolsena

Il sindaco di Bolsena, Dottarelli, si è mostrato entusiasta del coinvolgimento di Agesci Lazio nella gestione del parco di Turona. "Sono sicuro - afferma - che le guide e gli scout del Lazio sapranno far rivivere questo luogo, un parco che, oltre al suo valore storico e naturalistico, ospita parte della via Francigena, attrazione preziosa e da preservare".

"Sarà una nuova avventura, tutta da progettare e da condividere - spiega Alessia Lo Cascio -. Inizieremo con la progettazione e la pianificazione dei lavori di riqualificazione dell'immobile e degli spazi esterni prima di poter permettere alle ragazze e ai ragazzi della regione di organizzare e vivere in sicurezza le loro attività all’interno della nuova base".

"Ci sarà bisogno dell’impegno e della voglia di tutte e di tutti per poter raggiungere l’obiettivo di rendere questa nuova base una casa per grandi e piccoli", conclude Piraccini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scautismo, a Bolsena la nuova base Agesci Lazio: "Per far rinascere immobile abbandonato e prendersi cura parco di Turona"

ViterboToday è in caricamento