Mercoledì, 17 Luglio 2024
IL RITROVAMENTO / Bolsena

Fanno il bagno nel lago di Bolsena e trovano una bomba, vietata la balneazione

Il ritrovamento dell'ordigno tra località Val di lago e Staccionato. Interdetta la spiaggia

Un bomba nel lago di Bolsena. È stata trovata da alcuni bagnanti nella giornata di ieri, mercoledì 19 giugno, tra località Val di lago e Staccionato nel comune di Bolsena. Lanciato l'allarme, sul posto sono intervenuti esperti, forze dell'ordine e tecnici per un primo sopralluogo. Si tratterebbe di un ordigno bellico presumibilmente risalente alla seconda guerra mondiale che, ovviamente, va rimosso.

In attesa della bonifica, l'area, poco distante dallo Yacht club di Bolsena, è stata interdetta e ne è stata vietata la balneazione, come disposto dal sindaco Andrea Di Sorte.

Non è la prima volta che una bomba riemerge dalla sabbia e dall'acqua del lago di Bolsena. Ritrovamenti simili sono stati fatti anche nel 2020 a Gradoli, nel 2016 a Marta e nel 2006 a Capodimonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno il bagno nel lago di Bolsena e trovano una bomba, vietata la balneazione
ViterboToday è in caricamento