rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
ADDIO ALLA BOMBA ECOLOGICA / Ronciglione

Un anno per completare la bonifica della Chemical city sul lago di Vico

Le operazioni all'ex centro chimico militare di Ronciglione inizieranno lunedì

Un anno per completare la bonifica della Chemical city sul lago di Vico. Lunedì prossimo, 18 marzo, inizieranno le operazioni di completamento della bonifica bellica dell'ex deposito di materiali per la difesa Nbc, ossia di quel centro militare scoperto dai soldati inglesi negli anni '40 e dove si producevano armi chimiche durante il Ventennio.

I lavori, annunciati dalla prefettura di Viterbo, avranno una "durata complessiva di 352 giorni calendariali" e saranno condotti sotto la costante supervisione del Decimo reparto infrastrutture dell'Esercito, di stanza a Napoli, coadiuvato, per gli aspetti legati alla sicurezza, dal Centro tecnico logistico interforze Nbc e dagli uomini del Settimo reggimento difesa Cbrn di Civitavecchia.

Durante la conferenza di servizi del 13 settembre scorso i rappresentanti dei reparti militari coinvolti hanno condiviso con gli enti del territorio gli elementi informativi relativi allo svolgimento degli interventi che saranno effettuati. Inoltre, durante la successiva riunione tecnica svoltasi in prefettura il 26 gennaio alla presenza di tutte le componenti di protezione civile, sono stati definiti i modelli operativi di coordinamento volti ad assicurare lo svolgimento delle attività in un quadro di massima sicurezza.

"L'avvio dei lavori per la bonifica del secondo lotto della Chemical city è una notizia positiva per il nostro territorio", commenta Mauro Rotelli, presidente della Commissione ambiente della Camera. "Un passo importante per un percorso che ho seguito fin dal mio insediamento, insieme al sottosegretario Isabella Rauti che ringrazio per l'impegno costante e concreto, che consente oggi di vedere finalmente l'avvio dei lavori. A tal proposito è già in via di definizione un sopralluogo che si terrà nei prossimi giorni e ci che consentirà di constatare dal vivo lo stato dell'arte della bonifica. L'attività di monitoraggio su siti come questo, insieme ad altre realtà come ad esempio la discarica Cinelli di Vetralla e il sito orfano di Graffignano, sono tasselli fondamentali nel processo di risoluzione di problematiche ambientali storicamente irrisolte nel nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un anno per completare la bonifica della Chemical city sul lago di Vico

ViterboToday è in caricamento