rotate-mobile
provincia San Lorenzo Nuovo

A San Lorenzo Nuovo 600 euro per ogni nuovo nato: "Un aiuto per combattere la denatalità e favorire la procreazione"

Via libera del consiglio comunale al bonus bebè

Il bonus bebè arriva a San Lorenzo Nuovo, dopo il "sì" del consiglio comunale che martedì 19 settembre ha approvato il regolamento per l'assegnazione.

"Con l'introduzione di questa misura, peraltro prevista tra le linee di mandato, l'amministrazione - sottolineano dal Comune - si prefigge lo scopo di sostenere le famiglie e le giovani coppie anche al fine di favorire la procreazione e contrastare il fenomeno della progressiva riduzione delle nascite. In tale ottica questo contributo fa il paio con la riduzione dei ticket della mensa per i bambini dell'asilo approvata recentemente".

Il contributo sarà concesso alle famiglie dei nascituri con reddito Isee inferiore a 35mila euro. L'importo per questo primo anno è fissato in 600 euro una tantum per ogni neonato.

"Siamo consapevoli - commenta il sindaco Massimo Bambini - che si tratta di una goccia nel mare che non copre certo le spese connesse alla nascita di un bambino ma obiettivamente un poco aiuta e comunque è un segnale che testimonia la vicinanza dell'amministrazione alle famiglie dei nascituri. Non è detto che con il passare degli anni, bilanci alla mano, non sia possibile prevedere anche un aumento del bonus. Fino ad ora i nascituri sono stati sempre festeggiati con una cerimonia a fine anno. Da quest’anno, oltre alla cerimonia, le loro famiglie sotto l'albero troveranno anche qualcosa di sostanzioso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Lorenzo Nuovo 600 euro per ogni nuovo nato: "Un aiuto per combattere la denatalità e favorire la procreazione"

ViterboToday è in caricamento