rotate-mobile
provincia Acquapendente

Dal cinema Olympia al negozio di filati e merceria, ecco le nove botteghe storiche di Acquapendente

Nove attività sono risultate in possesso dei requisiti, ora la palla passa alla Regione

"Sono nove le botteghe e attività storiche nel comune di Acquapendente in possesso dei requisiti previsti per l'iscrizione nell'apposito elenco regionale. Esito positivo, quindi, per le imprese che hanno risposto all'avviso pubblico di censimento promosso dall'amministrazione comunale e che sono state tutte ammesse", fa sapere lo stesso comune di Acquapendente.

Vantano ben 50 anni continuativi di attività due bar, un albergo-ristorante, una tabaccheria, un negozio di filati e merceria, uno di calzature, uno di casalinghi e un'attività artigianale di restauro. Infine, con i suoi quasi 100 anni dall'apertura, è presente anche lo storico cinema Olympia.

L'invio di questo primo elenco alla direzione regionale competente porterà all'iscrizione degli operatori economici individuati in una delle sezioni del suddetto elenco. "Si tratta - spiega l'amministrazione - di un primo passo volto alla tutela e valorizzazione delle attività storiche di Acquapendente, testimonianza vivente di quello che significa “innovare nella tradizione”, che permetterà l'accesso a eventuali azioni di finanziamento promosse dalla Regione Lazio".

L'amministrazione sottolinea che "i legali rappresentanti delle attività economiche che non hanno formalizzato la propria richiesta in questa prima fase, potranno comunque, in qualsiasi momento, presentare istanza di iscrizione all'elenco regionale presso lo Sportello unico attività produttive (Suap) del comune di Acquapendente, il quale a sua volta procederà all'istruttoria e, in caso di esito positivo, trasmetterà la relativa richiesta di iscrizione alla Regione Lazio.

Un ringraziamento particolare - conclude l'amministrazione - va all'associazione dei commercianti Aquesio al centro per la collaborazione offerta nell'individuare e contattare i vari esercenti interessati a un'iniziativa che punta a valorizzare il tessuto produttivo del territorio, tutelare i mestieri a rischio di estinzione, salvaguardare le pratiche di eccellenza e preservare la storicità degli antichi borghi commerciali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal cinema Olympia al negozio di filati e merceria, ecco le nove botteghe storiche di Acquapendente

ViterboToday è in caricamento