rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
provincia Bomarzo / Via del Piano

LA CITTÀ CHE MUORE | Addio alla storica insegna: ha chiuso una delle attività di longeve di Bomarzo

Il negozio Little Jack ha abbassato la saracinesca per l'ultima volta: "Muore un pezzo di storia del paese"

Ha chiuso una delle attività più longeve di Bomarzo. Il 29 dicembre scorso, con un aperishop organizzato per l'occasione, ha abbassato la saracinesca per l'ultima volta lo storico negozio Little Jack, conosciuto anche come Nicola abbigliamento, in via del Piano. 

"Quando chiude un negozio, un'attività in un piccolo centro come Bomarzo muore un pezzo di storia - commenta la proloco -. Muore un pezzo di paese, muoiono tanti ricordi di gente aiutata nei momenti difficili ad andare avanti, a fare felici figli comperando magari "a debito" ma, soprattutto, finisce un'epoca, definitivamente, quella del rapporto con il commerciante amico, parente, paesano".

Tanti i ricordi che riaffiorano. "Come non ricordare - aggiungono dalla proloco di Bomarzo - il capostipite, l'oramai leggendario Giacomino che ha anche "formato" al mestiere i suoi figli. Tra i quali Nicola, che visse esclusivamente per il suo negozio, nel frattempo diventato un punto di riferimento anche per i paesi limitrofi". 

"Cogliamo con tristezza - affermano dalla proloco - la notizia che l'amico Giacomo Cardarelli, erede di questa bella storia, chiude. Forse è anche colpa di tutti noi. Forse la colpa è figlia di come si sta evolvendo la nostra società, dove il negozio sotto casa non regge più il passo con i colossi del  commercio. Ma certamente per Bomarzo è un altro, l'ennesimo, duro colpo alla nostra vita quotidiana".

"Auguriamo a Giacomo - concludono dalla proloco - un 2024 pieno di serenità e soddisfazioni nel nuovo lavoro e lo ringraziamo a nome di tutti per quanto la sua famiglia Abruzzese e Cardarelli hanno fatto per Bomarzo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA CITTÀ CHE MUORE | Addio alla storica insegna: ha chiuso una delle attività di longeve di Bomarzo

ViterboToday è in caricamento