rotate-mobile
provincia

Civita di Bagnoregio tra i primi cento "Luoghi del cuore" d'Italia, terza nel Lazio

Undicesima edizione del censimento nazionale Fai

Civita di Bagnoregio tra i primi cento "Luoghi del cuore" d'Italia, terza nel Lazio. Fai e Intesa Sanpaolo hanno presentato i risultati dell'11esima edizione del censimento nazionale, chiusa lo scorso 15 dicembre. "Con un milione 500mila 638 voti raccolti nel 2022 per più di 38mila 800 luoghi, il censimento - afferma il Fai - si conferma la più importante campagna italiana di sensibilizzazione dei cittadini sul valore del patrimonio e sulla necessità di proteggerlo e valorizzarlo, com'è nella missione del Fai".

Civita di Bagnoregio ha totalizzato 3mila 352 voti, piazzandosi nella top 100 italiana al 96esimo posto. Il borgo viterbese è invece sul terzo gradino del podio a livello regionale, preceduto solo dalla ferrovia storica del centro Italia di Sulmona, Terni e Rieti e dalla chiesa della fondazione Gregorio Antonelli a Terracina (Latina). Avendo ottenuto più di 2mila 500 voti, Civita può anche partecipare al bando per la selezione degli interventi post censimento.

I "Luoghi del cuore" primi tre classificati in Italia, che riceveranno un contributo rispettivamente di 50, 40 e 30mila euro, sono rispettivamente la chiesetta di san Pietro dei Samari nel parco di Gallipoli (Lecce), il museo dei Misteri di Campobasso e la chiesa di san Giacomo della Vittoria ad Alessandria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civita di Bagnoregio tra i primi cento "Luoghi del cuore" d'Italia, terza nel Lazio

ViterboToday è in caricamento