rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
provincia Canino

Canino, clandestino fermato e denunciato a pochi giorni dal matrimonio con una italiana

L'uomo, 27enne domiciliato a Montalto di Castro, dovrà ora essere rimpatriato

I carabinieri di Canino hanno denunciato, per soggiorno illegale, un cittadino tunisino di 27 anni, senza lavoro, domiciliato a Montalto di Castro.

L'uomo è stato controllato dai militari nel centro abitato di Canino poco prima di recarsi all'ufficio dello stato civile, "al fine - riporta l'Arma in una nota - di formalizzare la richiesta di contrarre matrimonio civile con una donna italiana del posto, 25enne, con data di celebrazione già fissata per il 18 luglio".

Dagli accertamenti svolti, mediante rilievi fotodattiloscopici e contatti con l'ufficio immigrazione della questura di Viterbo, è emerso che il tunisino si trovava in Italia da dicembre 2021 in stato di clandestinità. Per questo motivo sono state avviate le pratiche di rimpatrio, con l’emissione di un decreto di espulsione da parte del questore e il ritiro del passaporto in attesa della partenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canino, clandestino fermato e denunciato a pochi giorni dal matrimonio con una italiana

ViterboToday è in caricamento