rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
provincia Acquapendente

Acquapendente, la battaglia della minoranza per la diretta streaming dei consigli comunali

In prima linea le consigliere Federica Friggi e Domitilla Agostini di Insieme per cambiare

"L’ultima seduta di consiglio comunale è stata trasmessa mediante diretta Facebook, ma differentemente dalle volte precedenti (ci riferiamo al periodo Covid in cui tutte le adunanze del consiglio comunale si sono svolte con la modalità "diretta Facebook") la registrazione non è rimasta online. Sulla pagina del comune non c'è traccia della adunanza comunale, così come non è arrivato alcun alert, in ordine alla trasmissione della diretta, agli utenti registrati sul sito del comune". Questo quanto annunciato domenica mattina dalle consigliere di minoranza di Acquapendente, Federica Friggi e Domitilla Agostini.

"A partire dal 27 giugno 2022 - sottolineano - ci stiamo impegnando perché tutta la popolazione possa godere di questo fondamentale servizio. Con comunicazione, in qualità di consiglieri di minoranza del gruppo Insieme per cambiare, abbiamo chiesto all'amministrazione comunale di consentire la trasmissione, mediante diretta Facebook, delle sedute dei consigli comunali. Nella e-mail di risposta l'amministrazione ci ha comunicato che era sua intenzione rinnovare totalmente la strumentazione così da permettere, oltre alla registrazione, anche la visione in streaming e garantire la più ampia partecipazione degli aquesiani al consiglio comunale.

Essendo trascorsi cinque mesi dalla e-mail e non avendo notato alcuna modifica rispetto alla strumentistica in dote all'aula consiliare, abbiamo presentato - continuano Friggi e Agostini - una mozione per chiedere al sindaco di consentire la pubblicazione di dirette Facebook, affinché tutti i cittadini potessero essere al corrente di quanto discusso in sede di consiglio comunale. Il 30 novembre 2022 si è tenuto il consiglio comunale e il sindaco ha comunicato ai consiglieri di minoranza l'accoglimento della proposta, con la rassicurazione che a partire da marzo 2023 le adunanze comunali sarebbero state trasmesse online mediante diretta Facebook. In ragione dell'accaduto chiediamo all'amministrazione che, in previsione delle future adunanze del consiglio comunale, venga fornito agli scriventi, una volta programmata, il link della diretta Facebook così da poter dare visibilità allo stesso e consentire a tutti di partecipare alla adunanza consiliare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquapendente, la battaglia della minoranza per la diretta streaming dei consigli comunali

ViterboToday è in caricamento