rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
provincia Arlena di Castro

Rifiuti ad Arlena, l'opposizione chiede un consiglio straordinario: "Il comune blocchi la discarica"

Il gruppo Per Arlena di Castro - Centrodestra: "L'impianto avrebbe un impatto ambientale forte che non possiamo accettare"

Impianto per lo smaltimento dei rifiuti marini ad Arlena di Castro, l'opposizione chiede un consiglio comunale straordinario. "I consiglieri di Forza Italia - si legge in una nota - ribadiscono fermamente la propria contrarietà alla realizzazione dell'impianto. Per questo motivo il gruppo consiliare 'Per Arlena di Castro - Centrodestra' ha proposto formalmente la convocazione del consiglio comunale per richiedere la revoca della delibera con la quale la maggioranza ha dato il via libera al progetto".

Per l'opposizione, "l'impianto, che nei fatti sarebbe una discarica, avrebbe sul territorio di Arlena di Castro e dei comuni limitrofi un impatto ambientale forte che non possiamo in nessun modo accettare. Opporsi alla sua realizzazione è dunque il miglior modo per tutelare le nostre comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti ad Arlena, l'opposizione chiede un consiglio straordinario: "Il comune blocchi la discarica"

ViterboToday è in caricamento