rotate-mobile
provincia Capodimonte

Capodimonte: negozio di marijuana in casa, arrestato un insospettabile tradito dal camino acceso

Nel ponte dell'Immacolata i carabinieri hanno arrestato un 64enne e sequestrato oltre due etti di droga

In casa aveva un vero e proprio negozio di marijuana. Durante il ponte dell'Immacolata i carabinieri della compagnia di Montefiascone, all'esito di un articolato servizio antidroga, hanno arrestato in flagranza di reato di un cittadino di Capodimonte ritenuto insospettabile.

L'operazione inizia giovedì scorso quando i carabinieri della stazione, dopo alcuni controlli, individuano due 20enni in possesso di marijuana, sequestrandone un discreto quantitativo. Da qui è nata la serrata attività di indagine con l'obiettivo di rintracciare la presunta fonte dello spaccio. In breve tempo i militari individuano un immobile del centro storico, abitato da un 64enne incensurato.

"I carabinieri - riporta il comando provinciale in una nota - hanno avuto contezza di aver individuato l'esatta fonte quando il monitoraggio della casa si è rivelato positivo. Appostati la sera di sabato, hanno notato uscire dall'abitazione un noto assuntore del luogo che, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di marijuana".

È allora scattata la perquisizione dell'abitazione da parte dei militari che, una volta entrati, si sarebbero trovati di fronte a un vero e proprio negozio avente ben esposta la droga chiusa in dei barattoli di vetro in piena vista. Durante la perquisizione i carabinieri non hanno desistito da ulteriori controlli della casa in quanto avrebbero percepito un forte odore di marijuana.

I militari, ricercando la fonte del forte odore di droga, hanno trovato una nicchia occultata accanto al camino in quel momento acceso. "È stata proprio la fonte di calore - riportano - a tradire l’insospettabile spacciatore, in quanto l’elevata temperatura ha consentito una maggiore motilità molecolare delle particelle odorose della sostanza stupefacente che ha reso facile il lavoro".

Nel complesso sono stati sequestrati oltre 200 grammi di marijuana. Il 64enne è stato arrestato, mentre gli assuntori sono stati segnalati amministrativamente alla prefettura per i relativi provvedimenti per detenzione personale.

Droga sequestrata a Capodimonte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodimonte: negozio di marijuana in casa, arrestato un insospettabile tradito dal camino acceso

ViterboToday è in caricamento