rotate-mobile
LOTTA ALLO SPACCIO / Montalto di Castro

Due uomini fermati per un controllo dai carabinieri, uno aveva cinque ovuli di eroina in bocca

I due giravano nel centro urbano a Montalto di Castro con 9 ovuli già pronti per essere spacciati

Fermati in centro a Montalto di Castro con la cocaina, due tunisini denunciati per spaccio. Nella tarda mattinata del 03 Aprile i carabinieri del Norm aliquota operativa della compagnia carabinieri di Tuscania, hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, due cittadini tunisini di anni 21 e 34, uno con precedenti di polizia. 

Cosa è successo

I due cittadini stranieri, uno in Italia senza fissa dimora e l’altro residente nel grossetano, erano a bordo di un'auto qundo sono stati notati in atteggiamenti sospetti dai carabinieri. Una volta avvicinatisi per il controllo, i prevenuti cercavano di disfarsi della sostanza stupefacente gettandola dal finestrino. Immediatamente recuperata constatavano trattarsi di Nr.4 ovuli in cellophane termosaldati. Dalla successiva perquisizione personale emergeva che uno di loro occultava in bocca ulteriori 5 ovuli. Gli ovuli pronti per lo spaccio, contenevano ciascuno 1 grammo di eroina per un peso complessivo di 9 grammi. Nel corso della perquisizione veniva altresì rinvenuta una dose di hashish.

La denuncia

I due tunisini sono quindi denunciati all' autorità giudiziaria competente per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due uomini fermati per un controllo dai carabinieri, uno aveva cinque ovuli di eroina in bocca

ViterboToday è in caricamento