rotate-mobile
LA TRAGEDIA / Gallese / Piazza Don Milani

Vigile urbano muore in servizio dopo un malore

Intervento di carabinieri e 118: vani i tentativi di rianimazione del personale sanitario sul comandante Franco Mangiucca

Vigile urbano muore in servizio dopo un malore. La tragedia questa mattina, giovedì 18 aprile, a Gallese. Stando a quanto ricostruito, intorno alle 8, il tenente Franco Mangiucca, 62 anni, comandante della polizia locale di Gallese, era in servizio in piazza Don Milani, nei pressi delle scuole, quando avrebbe accusato un malore che non gli ha lasciato scampo. Il personale sanitario del 118, subito allertato e precipitatosi sul posto, nonostante i lunghi tentativi di rianimazione non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili del fuoco.

Il presidente della Provincia, Alessandro Romoli, esprime "grande dolore". "Mangiucca - scrive in una nota di cordoglio - è stato colto da un malore proprio mentre indossava la divisa del corpo ed espletava i suoi compiti da poliziotto. Una notizia, quella della sua scomparsa, che mi rattrista ancor di più considerando che non aveva ancora nemmeno raggiunto l'età pensionabile".

"Alla famiglia e ai cari di Franco Mangiucca porgo le mie più sincere condoglianze - afferma Mangiucca -. Esprimo inoltre la mia vicinanza all'intera comunità di Gallese e a tutto il personale della polizia locale, che rappresenta il primo presidio di sicurezza nei nostri comuni e che oggi ha perso un collega e un amico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigile urbano muore in servizio dopo un malore

ViterboToday è in caricamento