rotate-mobile
provincia Tuscania

Doppio colpo nella notte: furti in due distributori di benzina tra Tuscania e Tarquinia

In corso le indagini dei carabinieri. L'ipotesi è che sono entrati in azione, a distanza ravvicinata, gli stessi ladri

Furti nella notte, a distanza ravvicinata, in due distributori di benzina sulla Tarquiniese, nel territorio di Tuscania. Stando a quanto finora ricostruito, tra il 2 e 3 novembre ignoti sarebbero entrati nei gabbiotti delle stazioni di servizio che si trovano, non molto lontane tra di loro, sulla strada provinciale che collega Tuscania a Tarquinia. I ladri hanno racimolato i contanti che hanno trovato all'interno, circa 200 euro in totale. 

La scoperta dei furti è stata fatta questa mattina all'apertura dei distributori. Sul posto, per i rilievi e i primi accertamenti, sono intervenuti i carabinieri che ora stanno passando al vaglio i video delle telecamere di sicurezza alla ricerca di elementi utili alle indagini. I militari non escludono che a entrare in azione siano stato le stesse persone in entrambe le stazioni di servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio colpo nella notte: furti in due distributori di benzina tra Tuscania e Tarquinia

ViterboToday è in caricamento